home

Dati

Translate

Positività contemporanea a più sostanze

Uso associato e contemporaneo di più sostanze psicoattive

La poliassunzione di sostanze psicoattive legali e/o illegali è un fenomeno piuttosto diffuso che è stato riscontrato anche tra i conducenti esaminati (25,5% circa sul totale dei conducenti positivi agli accertamenti). L’associazione può riguardare l’uso di alcol abbinato a sostanze illegali, oppure l’uso associato di diverse droghe.



Uso associato e contemporaneo di alcol e droghe

Dall’analisi dei dati emerge, inoltre, l’uso combinato di alcol e droghe (8,7%). L’associazione più frequente è quella che combina alcol e cannabis (46,3%) e alcol e cocaina (40,7%), anche se non manca l’uso associato di queste tre sostanze (8,3% dei casi).



Uso associato e contemporaneo di droghe

L’associazione più frequente di droghe è quella che combina cannabis e cocaina (58,5%); frequente anche l’uso associato di cannabis, cocaina e amfetamine (12,2%).



Luogo di provenienza e poliabuso

I luoghi di maggior consumo di sostanze alcoliche e/o stupefacenti sono i locali, come i bar/pub (27,5%) e la discoteca (21,4%).



Fonte dati: Dipartimento Dipendenze ULSS 20 Verona - Protocollo DOS 2011